Ian Anderson (Jethro Tull): 'Avrei voluto suonare nei Led Zeppelin'

Ian Anderson (Jethro Tull): 'Avrei voluto suonare nei Led Zeppelin'

Ian Anderson dei Jethro Tull ha riferito che gli sarebbe piaciuto poter suonare nei Led Zeppelin.

Intervistato da un mensile musicale britannico in occasione della recente pubblicazione dell'album "The best of acoustic", una compilation con 24 brani dei Tull, Anderson (1947, Dunfermline, Fife, Scozia) ha detto: "Avrei voluto suonare nei Led Zeppelin perché sono il mio gruppo rock preferito d'ogni tempo. Robert Plant cantava molto meglio di me, anche se suppongo che non fosse un granché come flautista. Però sospetto che non sarei durato a lungo, non avrei retto il ritmo di tutte quelle cose a base di sesso e droghe". Già che era in vena di aneddoti, Anderson ha anche rivelato che non ha la patente (si fa trasportare da sua moglie sulla Prius della Toyota di famiglia), che detesta prendere l'aereo, che i suoi dischi preferiti sono "Hoochie coochie man" di Muddy Waters e la Nona di Beethoven con Von Karajan, e che il primo disco da lui acquistato fu "Last train to San Fernando" di Johnny Duncan & The Bluegrass Boys su 78 giri.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.