Anche due ex Sex Pistols nel nuovo album di Ian Brown?

Voci raccolte dai tabloid britannici, e riportate dalla BBC, affermano che Ian Brown ha lavorato con due ex componenti dei Sex Pistols per il suo nuovo album, che probabilmente sarà pubblicato nel prossimo settembre. Si tratterebbe di Paul Cook e Steve Jones, con i quali l'ex frontman degli Stone Roses avrebbe registrato tre brani. E non è tutto: nel disco, il cui titolo di lavoro è "The world is yours", vi sarebbero anche altri due ospiti di riguardo. Si tratta di Sinead O'Connor, la quale avrebbe cantato in un'altra canzone per Ian, e di Andy Rourke, ex membro degli Smiths. Tra i pezzi potrebbero figurare "On a track" e "Goodbye to the broken".
Lo scorso 30 marzo, a Manchester, c'è stato un concerto benefico al quale hanno partecipato, tra gli altri, Noel Gallagher, Ian Brown, i Charlatans e Paul Weller. Il set di Brown: 'Golden gaze', 'Dolphins were monkeys', 'Time is my everything', 'F.E.A.R.' e le nuove 'On a track' e 'Goodbye to the broken'. Il pezzo forte della serata è però stato "I am the resurrection", uno dei migliori degli Stone Roses, che ha visto affiancati dopo molto tempo Brown e l'altro ex Roses, Mani.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.