Mavis Staples: 'Torno a cantare le canzoni di protesta'

Mavis Staples: 'Torno a cantare le canzoni di protesta'
Si intitola "We'll never turn back" il nuovo album di Mavis Staples, nota come voce di una band simbolo della musica soul degli anni '60, gli Staples Singers. L'album della cantante di Chicago è stato registrato con la produzione di Ry Cooder. "Il razzismo in questo Paese è ancora dilagante. E questo è il momento in cui l'America torna ad avere bisogno di 'canzoni di libertà', come negli anni del Vietnam.", ha spiegato la Staples. "Quando ero con gli Staples Singers ho conosciuto da vicino la segregazione razziale. E a tutti coloro che pensano che quelli siano problemi risolti, vorrei ricordare quel che è successo a New Orleans dopo l'uragano Katrina. Guardando la gente che affogava in quelle acque limacciose ho avuto dei flashback incredibili. Imploravano aiuto, nessuno arrivava a salvarli. Ed erano tutti neri. Poi li hanno rinchiusi al Superdome, migliaia di persone senza acqua, cibo e servizi igienici. Dov'era il nostro governo? Dov'era il Presidente degli Stati Uniti? Lì ho capito che era arrivato il momento di tornare a incidere le stesse canzoni che cantavamo durante le marce di protesta". (Fonte: La Repubblica)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.