UK, Live Nation si prende anche Brixton Academy e Shepherd's Bush Empire

La longa manus del colosso mondiale della musica dal vivo si allarga anche nel Regno Unito: con il partner Gaiety Investments, con cui gestisce in joint venture la società Mean Fiddler Holdings (organizzatrice dei festival di Reading e Leeds, tra gli altri), Live Nation ha appena acquisito una quota di maggioranza, 56 %, nell’Academy Music Group (AMG). A quest’ultimo fanno capo 12 sale da concerto ubicate in città come Glasgow, Liverpool, Oxford, Brighton e Londra (tra cui le celebri Carling Brixton Academy e Shepherd’s Bush Empire), con un bacino di utenza stimato in 3 milioni di spettatori all’anno. Prima di acquisire il pacchetto che era in mano alla finanziaria RJD Partners, Gaiety possedeva il 12 % delle azioni; il restante 44 % resta in mano ai promoter Bob Angus di Metropolis Music e Simon Moran di SJM Concerts.
Per garantirsi il nulla osta all’operazione da parte dell’Antitrust, Live Nation e Mean Fiddler Holdings hanno accettato di vendere il Forum e l’Hammersmith Apollo, entrambi ubicati a Londra, al concorrente MAMA Group, per un valore totale di 14 milioni di sterline, 20,7 milioni di euro; le proprietà del gruppo AMG, in base al prezzo pagato da Live Nation e Gaiety, valgono 58,1 milioni di sterline, quasi 86 milioni di euro.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.