Per pochi ma non per tutti: Kasabian e Primal Scream nell'isola delle nebbie

Per pochi ma non per tutti: Kasabian e Primal Scream nell'isola delle nebbie
E' stato appena annunciato il cartellone con i nomi maggiori del festival musicale di Skye, l'isola delle Ebridi interne anche conosciuta come l'Isola delle Nebbie. Il festival scozzese, alla sua terza edizione, si svolgerà nel fine settimana del 25 e 26 maggio. Gli artisti sulle assi del palco: Kasabian, Primal Scream, Ash, Mylo, Calvin Harris (il DJ che sta collaborando con Kylie Minogue), Echo and the Bunnymen, Buzzcocks. L'abbonamento per entrambi i giorni costa 75 sterline, circa 110 euro. La kermesse potrà accogliere solamente 8000 spettatori. Skye, la Misty Island, da alcuni anni è unita alla terraferma da un ponte.
Dall'archivio di Rockol - Raccontano "For crying out loud"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.