Micol Barsanti: un mini tour e ad aprile l’album d’esordio

Dopo la pubblicazione del suo singolo d’esordio, “Entra nel cuore”, Micol Barsanti (vedi News) è pronta a partire per una mini tournée per la promozione del suo primo album “Rido al cielo”.
Il disco, previsto per aprile, uscirà per la Soleluna Music/Universal, e conterrà nove brani scritti a quattro mani da Micol e Cecilia Dazzi, attrice romana.
La cantautrice genovese, scoperta da Lorenzo Cherubini, porterà dal vivo un set composto da due chitarre (una suonata dalla stessa Micol e l’altra, elettrica, suonata da Luca Giovacchini), tastiere (Paolo Durante) e batteria (Matteo Sodini). Micol sarà in concerto venerdì 30 marzo alle ore 22:30 a La Stazione (Urbino), sabato 31 marzo alle ore 22:30 all’Insomnia Club (Barbara, AN) e sabato 28 aprile alle ore 23:00 al Sintetika (Firenze, presso il DLF). I concerti saranno ad ingresso gratuito.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.