Premio alla carriera ai Bee Gees, ma non si sa se canteranno

I Bee Gees riceveranno un prestigioso premio alla carriera il prossimo 15 maggio. I fratelli Gibb vedranno loro assegnato, presso l'albergo Regent Beverly Wiltshire di Beverly Hills, l'Icon Award nel corso dei premi della BMI, Broadcast Music Inc. La portavoce dell'organizzazione, che rappresenta circa 300.000 tra autori e compositori statunitensi, non è stata in grado di dire se Barry e Robin si esibiranno; dopo la prematura scomparsa del loro fratello Robin, morto nel 2003, i due hanno cantanto assieme due sole volte. Ray Davies dei Kinks, che lo scorso anno vinse lo stesso premio, non si esibì.
Attivi prima come Rattlesnakes e poi come Wee Johnny Hays and the Bluecats già dal 1955, i Bee Gees ottennero il primo contratto discografico nel 1962. Maurice Gibb, nato nel ’49 a Manchester, morì domenica 12 gennaio 2003 presso un ospedale di Miami.
Dall'archivio di Rockol - La storia della colonna sonora di “Saturday Night Fever”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.