Roma, a giugno show tv, concerti e convegni per la 'settimana della musica'

Una settimana romana tutta dedicata alla musica, a inizio giugno: ci sta lavorando alacremente la Friends&Partners di Ferdinando Salzano, in collaborazione col sindaco della capitale Walter Veltroni, le istituzioni locali e aziende sponsorizzatrici tra cui figurerebbe in posizione preminente l’operatore telefonico Wind. Contattato telefonicamente da Rockol, Salzano conferma il progetto ma senza sbilanciarsi in dettagli, in attesa di un annuncio ufficiale che dovrebbe arrivare da qui a una settimana. “Ci stiamo ragionando, ma è un’idea tuttora in via di definizione”, ci ha detto. “Per il momento posso solo confermare le date, dall’1 al 6 giugno, e anticipare che l’evento si articolerà in momenti di ‘riflessione’ sullo stato del settore e in momenti spettacolari, con un convegno e grandi spettacoli destinati non solo al pubblico romano presente in loco ma anche a quello televisivo. Posso assicurare che si tratterà di un evento eclatante, anche per la quantità e la qualità degli operatori che sono coinvolti nella squadra di lavoro”.
Allo studio ci sarebbe anche l’eventualità di riproporre (dopo il “falso allarme” dell’ultimo Festival di Sanremo, vedi News) i “Grammy” italiani della musica, abbandonati da tempo dopo gli infelici esperimenti del passato, e di raccogliere sotto lo stesso ombrello una serie di eventi spettacolari anche prefissati: si dice ad esempio che proprio in quella settimana, e più precisamente il 5 giugno, farà tappa a Roma il Festivalbar di Andrea Salvetti.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Paolo Salvaderi (Radio Mediaset)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.