Film su Billie Holiday, forse la star sarà Jennifer Hudson

Jennifer Hudson forse si calerà nella (difficile) parte di Billie Holiday in un remake di "Lady sings the blues", il film sulla torturata diva del jazz arrivato nelle sale nel 1972. A suggerire al produttore Jay Weston la possibile candidatura della Hudson (Chicago, 12 settembre 1981), nota specialmente per il suo ruolo nel recente film "Dreamgirls", è stata la giornalista statunitense Liz Smith. Weston ha preso la palla al balzo perché stava proprio prendendo in considerazione dei nomi per una versione aggiornata di "Lady sings the blues". Qualora la Hudson dovesse effettivamente calarsi nei panni della Holiday, avrebbe nuovamente a che fare con Diana Ross. Infatti "Dreamgirls" è vagamente basato sulla carriera delle Supremes, il gruppo in cui militava la Ross, mentre nel film del '72 la Holiday fu interpretata proprio da Diana.
La Holiday, scomparsa nel '59 a 44 anni e nota anche come Lady Day, è considerata tra le migliori voci jazz d'ogni tempo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.