Comunicato Stampa: Lungo le vie del prog - il rock progressivo di ieri e di oggi

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Il Comune di Verdellino presenta: 17 marzo 2007 ore 21.00 Biblioteca Civica Via Principe Amedeo Verdellino (BG) Lungo le vie del prog: il rock progressivo di ieri e di oggi ingresso libero Moderatori: Mr. Alesis & Mr. Cico (conduttori del radio-show Comunque vada, RMF Radio) www.rmf.it con la partecipazione di: Donato Zoppo (giornalista e scrittore) www.movimentiprog.net e le seguenti progressive-rock band: Court: http://www.courtband.com Delta: http://www.deltadelta.it Lingalad: http://www.lingalad.com Malaavia Carovana Eterea: http://www.malaavia.net Nota Bene: http://notabene.altervista.org/ Tilion: http://www.tilion.it Xeno & Ross 54: http://www.xeno.mi.it Interventi musicali dei Delta con la partecipazione di Pas Scarpato & Dario Cangelli dei Malaavia Carovana Eterea Per l'occasione sarà presentato il libro: "Premiata Forneria Marconi 1971-2006 35 anni di rock immaginifico" di Donato Zoppo (Momenti Rock - Editori Riuniti, 2006) Dalla Premiata Forneria Marconi al nuovo prog dei giorni nostri: dal progressive storico degli anni '70 alle più interessanti espressioni dell'attuale spirito di contaminazione rock. Un percorso che verrà approfondito in un incontro nella Biblioteca Civica di Verdellino, con la partecipazione di Donato Zoppo, autore di una "bio-discografia" sulla PFM, e di alcune tra le più interessanti new progressive bands di area lombarda. La PFM è stata la rock band italiana più rappresentativa, un formidabile gruppo che ha spopolato anche in Europa, in USA e in Giappone grazie al proprio rock. Melodico e mediterraneo, progressivo ed esuberante, il sound della PFM ancora oggi riscuote successo tra le giovani generazioni. Donato Zoppo ne ha parlato nel suo recente libro Premiata Forneria Marconi 1971-2006 - 35 anni di rock immaginifico (Editori Riuniti). Il mondo del nuovo progressive italiano annovera tantissimi gruppi e diverse espressioni musicali, dal folk-prog tolkieniano dei Lingalad alle contaminazioni elettroniche di Xeno, dal fantasioso new prog dei Court a quello eccentrico dei Nota Bene, passando per le sonorità psycho-dark dei Tilion, l'esperimento art-world dei Malaavia e la rivelazione dei Delta, insieme da ben 26 anni. Saranno questi ultimi, insieme a Cangelli e Scarpato dei Malaavia, a proporre alcuni suggestivi commenti musicali. Info: Verdellino: http://www.comune.verdellino.bg.it Donato Zoppo http://andareperandare.splinder.com
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Enzo Mazza (FIMI)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.