Comunicato Stampa: 'La musica per i DICO' sabato 10 marzo Roma p.zza Farnese

Comunicato Stampa: 'La musica per i DICO' sabato 10 marzo Roma p.zza Farnese
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

LA MUSICA PER I “DIRITTI ORA!”
CISCO E FABIO LOSITO (FOLKABBESTIA)
MASSIMO BUBOLA
PORTO FLAMINGO - RISERVA MOAC
EUGENIO FINARDI
I RATTI DELLA SABINA
SIMONE CRISTICCHI

Sabato 10 marzo, nell’ambito della manifestazione nazionale per le Unioni Civili che inizierà alle 15:30 in Piazza Farnese a Roma, non mancherà la parte musicale dalle 18:30 in poi, all’interno della quale si alterneranno sul palco, dal tardo pomeriggio, parecchie band e musicisti che hanno aderito all’iniziativa, partecipazione, ci teniamo a precisare come nota di merito, completamente gratuita e sentita, vera adesione a sostegno degli argomenti trattati.

Dopo l’intervento di Serena Dandini e Dario Vergassola, Alessandro Cecchi Paone introdurrà i musicisti, primi fra tutti Cisco, ex leader dei Modena City Ramblers, che presenterà al pubblico brani del suo primo disco solista “La lunga notte”, accompagnato al violino da Fabio Losito dei Folkabbestia, sempre in prima fila nelle iniziative a sostegno dei diritti civili.

Intorno alle 19.30 salirà sul palco Massimo Bubola che sceglierà dal suo vastissimo repertorio canzoni ormai entrate nella memoria storica degli italiani, ospiti del suo set i Ratti della Sabina che suoneranno con lui “Volta la carta”, e torneranno poi ad intrattenere il pubblico intorno alle 22.00.

A seguire i Porto Flamingo, band pratese, simpatica e divertente che farà danzare ai ritmi di “Toc Toc”, album in uscita ma già collaudato sui palchi di tutti Italia e la Riserva Moac, molto amati dal pubblico per la vivacità della loro musica a cui è impossibile non cedere e ormai di casa nella capitale, anche grazie all’esibizione al concerto del Primo Maggio dell’anno scorso.

Intorno alle 21.00 Eugenio Finardi proporrà brani del suo ultimo album “Anima Blues” e non mancheranno escursioni nel passato attingendo a più di 30 anni di carriera, di successi e di riconoscimenti.
Alle 22.00 I Ratti della Sabina saliranno nuovamente sul palco e faranno gli onori di casa; conosciuti, amati e seguiti dal grande pubblico romano intratterranno gli spettatori alternando brani tratti dall’ultimo album “A passo lento”, con brani storici, tratti dagli album precedenti.

La serata si chiuderà in bellezza con il vincitore della 57° edizione del Festival di San Remo, Simone Cristicchi, che nonostante i numerosissimi impegni promozionali che lo vedranno lo stesso pomeriggio a Bologna, si ritaglierà uno spazio per sostenere anche lui questa giusta causa e ovviamente per portare avanti la sua causa, il suo progetto sulla malattia mentale, per accompagnarci con delicatezza “Dall’altra parte del cancello”.

Dalle 18.30 alle 23.30 ingresso libero

La direzione artistica è stata curata da Annibale Bartolozzi direttore dell’etichetta milanese UPR.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.