Tila Tequila è la più popolare su MySpace. Ma nessuno compra il suo singolo

Sarà forse vero che Tila Tequila è la cantante più popolare (forse anche grazie alle numerose foto sexy delle quali è protagonista) su MySpace, ma ben pochi dei suoi 1.700.000 "amici" si sono presi la briga di acquistare il suo primo singolo "I love U". Per quanto riguarda il mercato USA, le copie comprate sono state solamente 13.000, ovvero meno dell'1% dei suoi "amici". Risultato: "I love U" non è riuscito ad entrare nelle prime 75 posizioni della classifica Billboard Hot Digital Songs, mentre, dopo una rapida apparizione nella parte bassa della chart dei 100 singoli più venduti di iTunes, la canzone è scomparsa. Va comunque detto che, per sospingere il singolo, Tila (25 anni, vero nome Tila Nguyen) non ha potuto contare su una major. Forse per ovviare all'imbarazzante situazione della classifica, la cantante e modella ha ora deciso di allargare la distribuzione digitale del brano anche ad altri siti di download.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.