Italiani all'estero: EMI International promuove Paravella

Per un manager italiano che lascia la scena internazionale (Gerolamo Caccia Dominioni di Warner Music: vedi News), eccone uno che scala un altro gradino della scala gerarchica: si tratta di Giampietro Paravella, che il diretto superiore Jean-François Cecillon ha appena promosso al ruolo di senior vice president, International Marketing, per conto di EMI Music International, la divisione della major che sovrintende ai territori dell’Europa Continentale più Asia, Giappone, America Latina e Australia/Nuova Zelanda.
La sua nomina rientra nell’ambito di una riorganizzazione generale del reparto “global marketing” della major che vede uscire di scena il precedente responsabile Matthieu Lauriot-Prevost e rientrare nei ranghi Susie Smith (già alla EMI e poi al fianco di Paul McGuinness, manager degli U2, nella Principle Management) nel ruolo di senior vice president, a partire da metà aprile.
Dopo aver diretto la Virgin italiana, nell’ottobre del 2005 Paravella era stato chiamato a Londra dai vertici internazionali EMI per assumere l’incarico di vp per il marketing globale dell’etichetta Capitol (vedi News); nella nuova posizione, a lui riporterà il nuovo vp international marketing per l’Europa Continentale Laurent Chapeau, attuale managing director di Virgin Music France.
Music Biz Cafe Summer: Covid e diritti, l'onda lunga della pandemia e i timori degli editori
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.