Starbucks/3: ma 'Macca' ci sarà o no?

Starbucks/3: ma 'Macca' ci sarà o no?
La stampa americana continua a interrogarsi sulla fondatezza della notizia diffusa da Peter Lauria, giornalista del New York Post, che ha anticipato un clamoroso passaggio (quanto meno negli Stati Uniti) di Paul McCartney dalla EMI alla neonata Hear Music creata in joint venture dalla Concord con la catena di caffetterie Starbucks (vedi News).
Il sito HITS, per esempio, scrive che negli Stati Uniti McCartney sarebbe effettivamente libero da vincoli contrattuali, dopo la pubblicazione di “Chaos and creation in the backyard” del 2005 (per il quale avrebbe intascato un anticipo compreso tra i 4 e i 5 milioni di dollari) e dell’album classico “Ecco cor meum”, che la EMI sta proprio ora promuovendo. La major britannica, com’è costume in questi casi, non commenta, imitata da Starbucks e Concord: la loro nuova etichetta, si viene intanto a sapere, dovrebbe essere distribuita nei canali discografici tradizionali da Universal, che con la Concord ha già in essere contratti anche a livello internazionale.
Dall'archivio di Rockol - La storia di “RAM” di Paul McCartney
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.