Un nuovo libro fotografico (con John Lee Hooker) per Bill Wyman

Un nuovo libro fotografico (con John Lee Hooker) per Bill Wyman
Due sono le maggiori passioni di Bill Wyman. La prima, la musica, la conoscono tutti. Meno nota quella per la fotografia. E invece Wyman (il bassista in realtà si chiama William Perks, nato il 24 ottobre '36), uscito dalla line-up dei Rolling Stones quattordici anni fa, in 40 anni di carriera parallela ha scattato 22.000 foto. Dato che solamente una piccola parte di esse è stata pubblicata, ora Bill vorrebbe fare uscire un libro che dia un'idea più rappresentativa del suo lavoro in tale campo. Il solo timore del musicista è che gli acquirenti rimangano delusi dalle poche istantanee che ritraggono i due Stones più famosi. "Mick e Keith mi dicevano sempre di non fotografarli, mentre gli altri due mi lasciavano fare", ha riferito Wyman. Il soggetto preferito del musicista rimane comunque uno dei grandi del blues. "Fantastico John Lee Hooker", ha detto. "Lo fotografai in un locale fumoso nel Suffolk nel 1969. Era seduto su uno sgabello e sembrava un dio".
Nello scorso maggio, interrogato sui suoi vecchi compagni, Wyman disse: "Se adesso vogliono andare avanti, che facciano pure. Io ho cose più interessanti da fare. I loro dischi non li ascolto più, è da anni che non li sento”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.