Patti Smith, promozione live di 'Twelve' anche in Italia: le prime indiscrezioni

Patti Smith, promozione live di 'Twelve' anche in Italia: le prime indiscrezioni
Toccherà anche il nostro Paese il tour in supporto a "Twelve", nuovo album di Patti Smith (vedi News): la carismatica rocker americana - che nella sua ultima fatica in studio ha reinterpretato grandi calssici del rock firmati da, tra gli altri, Jimi Hendrix, Bob Dylan, Doors, Nirvana, Jefferson Airplane, Beatles, Rolling Stones, Allman Brothers, Paul Simon, Stevie Wonder, Tears For Fears e Neil Young - terrà delle date in Italia nel corso del prossimo luglio. Al momento altri particolari non sono stati comunicati, così come non è chiaro se sul palco con la sacerdotessa del rock ci sarà il violoncellista nostro connazionale Giovanni Sollima, che ha preso parte alle session di lavorazione di "Twelve".
Dall'archivio di Rockol - Patti Smith e "Gloria"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.