Sanremo: tutti i bambini dovrebbero conescere Aretha Franklin secondo Joss Stone

Sanremo: tutti i bambini dovrebbero conescere Aretha Franklin secondo Joss Stone
Una ventata di entusiamo in sala stampa con l’irruente Joss Stone, la giovane rivelazione inglese che si esibirà stasera sul palco dell’Ariston. “Ho sentito dire che il vincitore dei giovani fino a ieri faceva il facchino e gli faccio i miei complimenti dal profondo del cuore. Sicuramente tornerò in Italia con la prossima tourneé. Fortunatamente per adesso posso fare soltanto quello che mi ispira. Le date le comunicherò via Internet sul mo sito”.
Joss ha risposto con un po’ di riluttanza a una domanda sulla svolta sexy, da biondina impacciata degli esordi, alla ragazza dal look aggressivo e capelli rossi di oggi. “Ho 19 anni e appaio diversa da quando ho debuttato a 14, come è naturale che tra dieci anni apparirò ancora in modo differente. Non c’è alcuna strategia studiata a tavolino, non ho nessuno che mi consiglia e non voglio prestarmi come modella. Decido io quello che indosso, quello che mi interessa è soltanto la musica”.
Joss ha, infine, chiarito come è nata la passione per il rithm&blues: “Anch’io volevo diventare una Spice Girls a 8 anni, fortunatamente sono stata folgorata da una raccolta di successi di Aretha Franklin pubblicizzata in Tv. Ogni bambino dovrebbe conoscere Aretha Franklin. Il mercato musicale ha dei target, che si possono non rispettare. Io per esempio, curiosando tra gli album di mio padre, mi sono appassionata a Bob Marley e James Brown”.
Dall'archivio di Rockol - Tutti i vincitori del Festival di Sanremo dal 1971 al 1980
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.