Microsoft diventa editore musicale (e si affida a Warner Chappell)

A forza di stipare di musica (spesso appositamente creata) i suoi videogiochi per console Xbox e Xbox 360, l’azienda di Bill Gates è diventata a tutti gli effetti un editore musicale, con un catalogo consistente di brani e canzoni che varrebbe la pena di far fruttare anche in altri ambiti: per questo motivo, e non avendo esperienza specifica nel settore, ha deciso di affidarne l’amministrazione a una delle imprese leader del mercato, Warner Chappell. Il contratto che Microsoft ha siglato con la major del publishing copre l’intero territorio mondiale e riguarda diverse migliaia di composizioni di proprietà della società di Redmond, che WC registrerà presso le varie società degli autori e cercherà di piazzare sul mercato delle sincronizzazioni pubblicitarie, in quello discografico e così via. “Abbiamo sviluppato un grande archivio di musica da videogame”, ha spiegato un dirigente Microsoft, Ed Ventura. “Attraverso la collaborazione con Warner Chappell cercheremo di dare ulteriore riconoscimento ai compositori che si dedicano a questa attività”.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Gaetano Blandini (SIAE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.