L'ultima follia di 'Gazza': paura e delirio alla festa di Nelly Furtado

L'ultima follia di 'Gazza': paura e delirio alla festa di Nelly Furtado
Dopo aver attaccato briga con il minore dei fratelli Gallagher (vedi News), l'inquieta ex stella del calcio inglese Paul Gascoigne non sembra intenzionata a dare pace alle stelle del rock e del pop. E' il Daily Mirror, questa volta, a riferirci della sua ultima bravata: invitato ad un party organizzato da Nelly Furtado, "Gazza" prima si sarebbe abbandonato ad abbondanti libagioni, poi - annebbiato dai fumi dell'alcol - avrebbe furiosamente litigato con la fidanzata Adele Sica. Non pago, Paul, ormai fuori controllo, si sarebbe avvicinato al tavolo occupato da Nelly e dal suo entourage per urlare in faccia alla cantante: "E chi c***o sarebbe questa Nelly Furtado?", per poi crollare sullo stesso rompendo numerosi bicchieri. Solo a quel punto i buttafuori pare si siano decisi ad "invitare" l'ex giocatore a lasciare il locale.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.