Finanziere offre denaro alla EMI: 'Il cda non si preoccupa delle sue sorti'

Hugh Hendry, noto manager della City londinese (oggi gestisce il portafoglio investimenti del fondo Eclectica Asset Management), detiene una piccola quota, meno dello 0,5 %, del capitale EMI: ma ora, con una mossa che sta destando un certo scalpore negli ambienti finanziari, ha scritto al presidente della società John Gildersleeve offrendosi di versare di tasca propria quasi 400 mila sterline, oltre 590 mila euro, in cambio di un posto da direttore non esecutivo dell’azienda.
L’offerta corrisponde al valore delle azioni in mano all’intero consiglio di amministrazione della società; e Hendry, ha spiegato lui stesso al settimanale Music Week, l’ha fatta “non per cercare di comprarmi un posto nel cda, cosa che sarebbe impossibile, ma per gettare luce sulla mancanza di impegno personale (nel salvataggio dell’azienda, ndr) da parte del consiglio direttivo. Il presidente ha speso meno di 3 mila sterline in azioni e siede in diversi consigli. Si può dire che si stia preoccupando della EMI? Io sì, e dichiarando la mia volontà di spendere personalmente 400 mila sterline voglio sottolineare che, secondo me, il prezzo delle azioni è troppo basso”.
Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.