Comunicato Stampa: Trionfo in Cina per Renzo Arbore e la sua Orchestra

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

ARBORE E L'ORCHESTRA ITALIANA CONQUISTANO LA CINA
TRIONFO PER LO SHOWMAN CON 'O SOLE MIO' IN MANDARINO

C'e' stato spazio anche per un coro sulle note di ''Wo de tai yang'' , in cinese ''O sole mio'', per il trionfale concerto che Renzo Arbore e l'Orchestra italiana hanno tenuto ieri al Century Theatre di Pechino, sold out per l'occasione. Un concerto che ha fatto capire quanto la Cina ami la musica italiana,almeno quella tradizionale che Arbore e l'Orchestra portano in giro per il mondo. Il successo di Arbore in Cina e' stato al di la' di ogni aspettativa: alla fine tutti in piedi a cantare ''Ma la notte no'', uno degli inni dello showman pugliese, come se fosse stato un evergreen composto sotto la Grande Muraglia.'
'E' stata una grande emozione -racconta Arbore a fine concerto-la canzone italiana non ha confini, e' un grande veicolo di promozioneturistica. Mi avevano detto che i cinesi sono abbastanza freddi nei concerti, invece siamo stati sommersi di applausi e calore. E poi le canzoni italiane le senti cantare ovunque: l'autista che mi e' venuto a prendere all'aeroporto aveva 'O sole mio' come suoneria del cellulare''.
Arbore, arrivato in Cina con una delegazione dellaregione Campania guidata il presidente della Regione Antonio Bassolino e dal presidente del Cis/Interporto di Nola Giovanni Punzo, ha cantato brani della tradizione italiana, i suoi cavalli di battaglia e pezzi in omaggio all'interscambio Italia-Cina: Barbara Bonaiuto, una delle due vocalist dell'Orchestra con Gianni Conte, ha cantato una delle piu' popolari canzoni cinesi, ''Yue Liang Daibiao Wode Xin'' ("La luna e' come il mio cuore") mentre la cantante Chen Luo Duo ha intonato la versione di "O' Sole Mio" in mandarino.
Arbore, al terzo dei cinque concerti del tour cinese, parla di una ''Pechino sorprendente, colossale, lussuosa, che tutto il mondo scoprira' nel 2008 con le Olimpiadi. Mi spiace dirlo ma al confronto New York sembra antica''. Il tour, organizzato dallo stesso promoter che ha portato in Cina Andrea Bocelli e i Rolling Stones, si concludera' il 25 febbraio al Grand Theatre di Shangai.
Dall'archivio di Rockol - I talk show di Rockol per la Milano Music Week: “Il ticketing”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.