Duritz (Counting Crows) lancia un'etichetta e trova artisti su MySpace

Duritz (Counting Crows) lancia un'etichetta e trova artisti su MySpace
Adam Duritz, leader dei Counting Crows, ci riprova. Dieci anni fa aveva tentato l’avventura discografica lanciando un marchio, E Pluribus Unum, che tre anni dopo vendette alla Geffen; e ora rilancia con la Tyrannosaurus Records (o T-Recs), evocando il ricordo del feroce animale preistorico ma anche del vecchio gruppo glam di Marc Bolan per una etichetta che, spiega, opererà come una piccola griffe a gestione familiare, “facendo tutto in casa e ingaggiando un numero molto ridotto di artisti cosicché ciascuno possa ricevere la nostra personale attenzione”. La T-Recs sarà gestita dalla ex manager dei Crows Nicole Pierce e sarà distribuita in Nord America dalla Megaforce Records attraverso Sony/RED.
A ispirare Duritz, ha spiegato lo stesso artista, sono state le sue frequenti visite a MySpace: lì, sul popolare sito di “social networking”, il cantante e chitarrista ha trovato i primi artisti da mettere sotto contratto, il performer hip hop newyorkese Notar e la rock band dell’Illinois Blacktop Mourning.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.