Londra, dopo Gabriel il fondo Ingenious finanzia anche i Prodigy

Londra, dopo Gabriel il fondo Ingenious finanzia anche i Prodigy
La venture capital londinese che ha deciso di finanziare il prossimo album di Peter Gabriel (vedi News) farà altrettanto con i Prodigy, destinando alla promozione e al marketing del nuovo disco della band di Liam Howlett 2 milioni di sterline, quasi 3 milioni di euro. L’investimento sarà gestito da una impresa appositamente creata dalla Ingenious in joint venture con l’etichetta discografica Cooking Vinyl, che ha sotto contratto il gruppo inglese e che distribuirà il disco nei negozi (vedi News).
La finanziaria che vanta tra i suoi soci Simon Fuller di Pop Idol si sta ritagliando un ruolo di notevole rilievo nell’industria discografica britannica, tracciando la strada a un nuovo modello di business: altri sei accordi di finanziamento nel settore, hanno annunciato i suoi portavoce, sono già in via di definizione. Oltre a due fondi distinti destinati al finanziamento di progetti discografici, Ingenious ne ha lanciato di recente un terzo, Ingenious Live, destinato a investire nel settore della musica dal vivo: i suoi promotori sono attualmente impegnati nella raccolta dei 50 milioni di sterline, 74,5 milioni di euro, che intendono destinare a questo scopo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.