Lunedì nelle rivendite due riedizioni dei Blue Oyster Cult

Saranno in vendita da lunedì 12 le riedizioni di due album dei Blue Oyster Cult. Del gruppo hard statunitense vengono riproposti "Spectres" del 1977 e "Some enchanted evening" del 1978. Il primo, che conteneva la celebre "Godzilla", vede l'aggiunta di quattro pezzi "bonus": "Night flyer", "M for murder", "Please hold" ed una cover di "Be my baby" delle Ronettes. "Some enchanted evening" si espande invece da 7 al 14 brani con le performance inedite di "ME 262", "Hot rails to Hell", "Harvester of eyes", "Summer of love", la cover di "Born to be wild" ed una versione di "We gotta get out of this place".

Il prossimo 21 febbraio, alle 20.30 locali, i BOC saranno ospiti dell'emittente radiofonica californiana Rockline. Le basi del gruppo vennero gettate già a fine anni Sessanta, anche se il primo omonimo album dei Blue Oyster Cult risale al '73. L'ultima emissione della band è il live "A long day's night", pubblicato il 24 settembre 2002.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.