Tribunale vietnamita decide di scarcerare in anticipo Gary Glitter

Gary Glitter, il cantante pedofilo britannico, finito nelle patrie galere di Sua Maestà nel 1999 per possesso di numerose fotografie a sfondo pedo-pornografico, sarà scarcerato con un anticipo di tre mesi sulla decorrenza dei termini. Lo ha stabilito un tribunale del Vietnam, la nazione in cui l'ex reuccio del glam del Regno Unito si trova in prigione dal novembre 2005 per aver molestato una bambina di 11 ed una di 10 anni. Glitter, vero nome Paul Gadd, 62 anni, in cella nella provincia di Binh Thuan, sarà scarcerato nell'agosto 2008 grazie ad una amnestia carceraria in vista del nuovo anno lunare.
I maggiori successi di Glitter furono i singoli "Rock'n'roll", "Hello hello, I'm back again" e specialmente "I'm the leader of the gang".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.