Comunicato Stampa: Patrizia Laquidara in concerto alle Cupole di Soave

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

PATRIZIA LAQUIDARA IN CONCERTO VENERDI’ 9 FEBBRAIO
ALLE CUPOLE DI SOAVE (VERONA)

Il debutto della rassegna Le Cupole Live 2007
Venerdì 9 febbraio alle ore 22,00 Patrizia Laquidara in concerto alle Cupole di Soave (Verona), debutto della nuova rassegna Le Cupole Live 2007 organizzata da Box Office Live, If Comunicazione e l’associazione Verona per la Musica.

Raffinata compositrice ed interprete, Patrizia Laquidara si è presentata al grande pubblico con un album dedicato alla musica brasiliana e a Caetano Veloso in particolare dal titolo "Para voce querido Cae”. Ha ricevuto il Premio Città di Recanati aggiudicandosi, con il brano “Agisce” ben tre riconoscimenti: "critica, migliore interpretazione e migliore musica". Il brano è stato sigla di testa di un famoso programma di Radio Uno Rai. E' stata tra i protagonisti del Festival di Sanremo 2003, nella categoria Giovani, con la canzone “Lividi e fiori” vincendo il Premio della Critica Mia Martini e il Premio Alex Baroni per la migliore interpretazione. Sempre nel 2003 ha realizzato l'album, dal titolo “Indirizzo portoghese”, prodotto dallo storico discografico (recentemente scomparso) Renato Venturiero. Patrizia e' autrice della maggior parte dei brani presenti nell'album ed è intervenuta anche nella produzione artistica in alcuni di essi. Nel settembre del 2006, è partita per gli Stati Uniti dove, con la supervisione del produttore Arto Lindsay, ha registrato un disco che uscirà prossimamente.

Dal vivo Patrizia dimostra una grande versatilità ed una straordinaria capacità di affrontare repertori diversi, dalle escursioni nel folk più ricercato alle delicate canzoni del suo “Indirizzo portoghese”, sempre con una grande forza emotiva ed interpretativa. Sul palcoscenico delle Cupole, con Patrizia Laquidara suoneranno: Daniele Santimone, chitarra, Mirco Maistro, fisarmonica, Lorenzo Pignattari, contrabbasso e Francesco Corona, batteria.

I biglietti costano 12 euro (+ 2 euro diritto prevendita), la formula “concertorum” prevede l’ingresso a tutti i concerti della rassegna a soli 50 euro. Inoltre, all’interno della campagna di comunicazione “Donare fa Volare” promossa dalle associazioni Aido, Fidas, Avis, Admor, per tutti gli iscritti a queste associazioni che si occupano di donazione, l’ingresso ai concerti costerà solamente 8 euro. I tagliandi sono disponibili in prevendita da Box Office (via Pallone, 12) e sportelli Unicredit.

Per informazioni: Box Office Verona 045 801 1154 - www.lecupolelive.it
Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.