L'Ente del Turismo Britannico lancia ufficialmente il turismo rock

L'Ente del Turismo Britannico lancia ufficialmente il turismo rock
Enjoy England, la nuova denominazione dell'English Tourist Board, nome che suona altisonante ma altro non è che l'Ente del Turismo Britannico, ha ufficialmente lanciato, con una presentazione avvenuta negli studi di Abbey Road, il turismo rock locale. Dopo essersi accorti che la Gran Bretagna presenta un numero eccezionale di località collegate agli avvenimenti felici ed infelici della musica moderna, i dirigenti hanno avviato una campagna su larga scala che, nelle previsioni, porterà ad un aumento del turismo. Nella campagna, battezzata "England rocks!", sono inclusi quasi duecento luoghi. Si va dalla casa di Syd Barrett dei Pink Floyd, a Cambridge, alla stazione di servizio di Aust, Gloucestershire, dove fu rinvenuta l'auto dello scomparso Richey Edwards dei Manic Street Preachers; e poi dal Cavern di Liverpool, legato all'epopea dei Beatles, al Coles Corner di Sheffield. Ma è ovviamente la tentacolare Londra a fare la parte del leone. Ecco così che la lista include, tra le numerose altre località della capitale britannica, Queen's Ride, la strada in cui morì in un incidente Marc Bolan; e poi la Battersea Power Station, quella sulla copertina di "Animals" dei Pink Floyd; e poi ancora la strada che divenne la copertina di "(What's the story) Morning glory?" degli Oasis. Per richiedere il servizio: http://www.enjoyengland.com/brochures/order-a-brochure/england-rocks/main/order.aspx
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.