Summit a Dublino per il ritorno dei Boyzone: pare cosa fatta

Pare essersi concluso positivamente l'incontro, avvenuto a Dublino, con tutti gli ex membri dei Boyzone. La formazione degli anni Novanta si è ritrovata presso l'albergo Four Seasons della capitale irlandese; all'uscita nessuna dichiarazione, ma fonti hanno riferito che il "summit" è stato -appunto- positivo. I 'Zone, secondo indiscrezioni, ripartiranno con un documentario e poi con un tour. Esattamente come hanno fatto lo scorso anno i ritrovati Take That: un documentario e poi un tour. Ronan Keating, Stephen Gately, Mikey Graham, Keith Duffy e Shane Lynch dovrebbero trovarsi anche nei prossimi mesi per gli ultimi dettagli, poi la reunion scatterebbe alla fine del corrente anno. Una prima anticipazione sul possibile rientro dell'ex boyband era stata data da Rockol lo scorso 28 dicembre. Gli irlandesi nel corso della loro carriera piazzarono 6 singoli, dal '95 al '99, al numero uno della classifica britannica.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.