Le indie contro YouTube: 'Per noi un trattamento di seconda classe'

Mentre le major (Warner, Sony BMG, Universal) sono subito venute a patti con la nuova “sensation” del Web, YouTube è ai ferri corti con molte indie che ora minacciano azioni legali contro il popolarissimo sito di video sharing: molte etichette indipendenti, scrive il sito Billboard.biz, non sono affatto contente delle condizioni economiche proposte dalla piattaforma in cambio della diffusione on-line delle loro opere videomusicali. “In molti trovano irritante l’atteggiamento di YouTube”, ha raccontato alla testata americana una fonte anonima che si vuole bene informata sui fatti: alle indie, ha aggiunto, la Web company che ora fa capo a Google avrebbe imposto un brusco aut aut, firmare il contratto così com’è o togliere il disturbo, mentre risulta che nei confronti delle major sia stato scelto un approccio molto più accomodante.
“Ci aspettiamo di essere compensati in modo equo e alla pari con le società più grandi noi, e non accetteremo condizioni meno vantaggiose solo perché siamo più piccoli. Se dovremo ricorrere alle vie legali per proteggere i nostri diritti, lo faremo”, ha confermato Simon Wheeler, responsabile della divisione "digital" per una delle realtà maggiori del mondo discografico indipendente, l’inglese Beggars Group.
Dall'archivio di Rockol - Gli album essenziali del rock italiano anni Novanta
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.