La promessa di YouTube: 'Spartiremo i profitti con il nostro pubblico'

La promessa di YouTube: 'Spartiremo i profitti con il nostro pubblico'
I gestori dell’ormai celeberrimo sito di video streaming, oggi di proprietà di Google (vedi News), coltivano l’idea alquanto rivoluzionaria di far partecipare il pubblico agli utili d’impresa, così da remunerare e incentivare tutti coloro che contribuiscono alla ricchezza della sua offerta “caricando” on-line videoclip e filmati di varia natura. Lo ha anticipato intervenendo al World Economic Forum di Davos Chad Hurley, che di YouTube è uno dei fondatori oltre che amministratore delegato: “Stiamo raccogliendo un’audience abbastanza vasta”, ha detto Hurley, “da avere oggi l’opportunità di promuovere e incoraggiare la creatività spartendo gli introiti pubblicitari della società con i nostri utenti”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.