USA, tutti parlano degli Hold Steady. Diventare famosi a 35 anni

"Rolling Stone" e "Blender" hanno inserito il loro nuovo album, "Girls and boys in America", tra i dieci dischi migliori del 2006. In Europa il CD è stato pubblicato lo scorso 22 gennaio. Ma chi sono gli autori di "Girls and boys in America"? Si tratta degli Hold Steady, gruppo statunitense di rock "classico" con (occasionali) inserti punk che solo adesso, giunto al terzo album, sta ricevendo recensioni brillanti. Recentemente la band è stata ospite al programma televisivo "Late show with David Letterman" ed è stata vista da milioni di nordamericani. La critica li adora, anche perché il cantante Craig Finn produce testi dai risvolti letterari e con citazioni colte, ma la formazione non è esattamente composta da ragazzini appena usciti dalle cantine. Già, perché Craig Finn ha 35 anni. "Il titolo 'Boys and girls in America' è rubato da 'Sulla strada' di Jack Kerouac, e l'album è una disamina divertente, romantica e triste della vita adolescenziale, una disamina scritta nel modo in cui solamente una persona che non è più teenager da almeno 15 anni saprebbe fare", scrive l'NME. E Craig Finn: "A 35 anni si può capire i diciassettenni meglio di quando uno ha proprio 17 anni. Avere 17 anni può anche essere imbarazzante e tremendo". La band è composta, oltre a Craig, da Tad Kubler (chitarra), Franz Nicolay (tastiere), Galen Polivka (basso) e Bobby Drake (batteria). Mp3 (leggermente springsteeniano) da ascoltare gratuitamente: http://www.theholdsteady.com/the_hold_steady_-_your_little_hoodrat_friend.mp3
(Fonte: "New Musical Express")
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.