Cina, due major investono in una joint venture per la 'mobile music'

Due delle maggiori case discografiche al mondo, Sony BMG e Warner Music, sono diventate partner finanziarie di una società che in Cina sviluppa software e soluzioni per il download sui cellulari di suonerie, podcast e brani musicali originali.
L’impresa, battezzata ACCESS China Media Solutions, è nata l’anno scorso da una joint venture tra una società locale e l’azienda di Seattle Melodeo Inc., specializzata nella fornitura di tecnologia a operatori di telefonia mobile e a costruttori di cellulari.
L’entità della partecipazione finanziaria delle due major non è nota, ma Michael Nash, responsabile della divisione Digital Strategy and Business Development di Warner, spiega trattarsi di un “investimento strategico”. “Sicuramente”, aggiunge, “daremo consigli alla società sia riguardo ai sistemi di digital rights management (cioè di protezione dei diritti) che al tipo di funzionalità da garantire al consumatore”. Il sistema ACCESS infatti incorpora un software DRM atto a impedire la copia senza permesso della musica e degli altri contenuti scaricati sul telefonino: il suo primo cliente è MobileOne Ltd, un operatore di telefonia mobile che ha sede a Singapore. “Con l’appoggio diretto delle case discografiche”, sostiene Thomas Hesse di Sony BMG, “l’iniziativa aumenterà le sue probabilità di successo”.
Dall'archivio di Rockol - I migliori album tributo del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.