Comunicato Stampa: Cambia la data di Milano dei Ladytron

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

DNA Concerti presenta:

PER LA PRIMA VOLTA DAL VIVO IN ITALIA UNA DELLE PIU’ IMPORTANTI E INFLUENTI REALTA’ DELLA SCENA ELECTRO-POP ED ELECTRO-CLASH A LIVELLO MONDIALE
3 IMPERDIBILI DATE ITALIANE PER:
LADYTRON
Ven. 23 marzo: BOLOGNA @ Covo
Sab. 24 marzo: ROMA @ Circolo Degli Artisti
Dom. 25 marzo: MILANO @ TRANSILVANIA LIVE
Attenzione nuova data e nuova venue a Milano

il quartetto di Liverpool presenta in un audio-visual show il suo ultimo disco, il ballabilile e tagliente Witching Hours

per tutti I concerti:
inizio show alle 21.30 – ingresso 15 euro
prevendite: www.ticketone.it aperte dal 20 gennaio

MEDIA PARTNERS
Pig Magazine e QOOB (www.qoob.tv)

Per la prima volta sui palchi italiani arriva una delle band che è maggiormente rispettata negli ambiti del pop elettronico di area dance: i Ladytron. Il quartetto di Liverpool arriva a Bologna (Covo), Roma (Circolo Degli Artisti) e Milano (Transilvania) con il proprio terzo disco Witching Hours, un lavoro che li ha confermati come uno dei pesi massimi del miscelare attitudine alla pop-music in ambienti elettronici e sintetici.
I Ladytron sin dai loro esordi sul finire degli anni '90 hanno da subito dettato le regole di quel movimento che hanno contribuito a far nascere chiamato electro-clash (memorabili sono i loro singoli Playgirl e Seventeen) portandolo di album in album ad una maturazione continua che ha dato i suoi frutti migliori in questo ultimo nato (pubblicato all'inizio del 2006), Witching Hours, uno dei migliori esempi di come la musica dance abbia ancora grossi margini di evoluzione.
Il talento dei Ladytron risiede nella incredibile facilità su come le varietà di influenze riescano a convivere nel sound della band; nella loro musica rivive il sinth-pop dei Depeche Mode e dei New Order (ma anche di molte altre dark-electro-band degli anni '80), c'è la ricerca acid dei Primal Scream, alcune sperimentazioni che richiamano i My Bloody Valentine, insomma un quadro complesso che è tanuto insieme in maniera costante da un gusto innato per la dance e per le pop-songs. Insomma il quartetto di Liverpool formato da Danny Hunt (sinth e chitarre), Reuben Wu (tastiere, sinth, chitarra) e dalle due splendide ed algide voci di Helen Marnie e Mira Aroyo, si è ricavato negli anni un posto di rilievo nella scena elettronica-pop, influenzando a loro volta band di cui molto si parla in questo periodo come Soulwax, Cansei De Ser Sexy, Hot Chip ma anche gruppi come LCD Soundsystem. Merito dei Ladytron è anche quello di essere una vera e propria band live capace di entusiasmare con le sue performance coadiuvate da ottimi visuals.
Ladytron è probabilmente la sigla principe dell'attuale panorama synth-pop e, in apertura del nuovo lavoro Witching Hour, si trova spiegato il motivo per cui gode di tale considerazione: tre piccoli capolavori di stile come High Rise, International Dateline e soprattutto il singolo Destroy Everything You Touch. Brani taglienti, ballabili, dall'esuberanza irrefrenabile e invasi dal caratteristico alone sensuale, giocando sapientemente con certi eccessi techno-pop e con l'effimera e bizzarra freschezza dell'electroclash. Un live da non perdere!

Per ascoltare e vedere i video: www.myspace.com/ladytron :: www.ladytron.com

per tutti I concerti:

Ven. 23 marzo: BOLOGNA @ Covo
Sab. 24 marzo: ROMA @ Circolo Degli Artisti
Dom. 25 marzo: MILANO @ TRANSILVANIA LIVE

inizio show alle 21.30 – ingresso 15 euro
prevendite: www.ticketone.it aperte dal 20 gennaio
Music Biz Cafe, parla Claudio Buja (presidente Universal Music Publishing)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.