Comunicato Stampa: 'A Global Dionysus in Napoli', anteprima internazionale

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Sabato 20 gennaio 2007, Nuovo Teatro Nuovo di Napoli
A Global Dionysus in Napoli
the (un)real story of Marcello Colasurdo
Un programma televisivo ‘impossibile’. Un cantore popolare, un presentatore ed un dj, tra realtà e finzione, in una storia di festa e resistenza culturale

Debutterà, in anteprima internazionale, sabato 20 e domenica 21 gennaio 2007 (rispettivamente alle ore 21.00 e alle ore 18.00), al Nuovo Teatro Nuovo di Napoli (Sala Assoli) la performance-spettacolo A Global Dionysus In Napoli, the (un)real story of Marcello Colasurdo di Giuliana Ciancio, Nicola Ciancio, Paolo Favero, presentato dall’Associazione Culturale OPS.
Il progetto nasce da una ricerca etnografica su Marcello Colasurdo, sulla città di Napoli ed il suo entroterra, che si articola come un progetto interdisciplinare scritto, attraverso la continua interazione tra gli sguardi diversi dei tre autori. Interviste con Marcello Colasurdo e la raccolta di materiale storico, visivo ed iconografico hanno portato alla creazione di un testo originale in inglese, scritto dall’antropologo Paolo Favero, sviluppato secondo le idee di trasposizione scenica di Giuliana Ciancio e Nicola Ciancio.
La performance è una ri-lettura della vita di Marcello Colasurdo, uomo simbolo della musica tradizionale napoletana, grande interprete della tammuriata, nonché bandiera delle lotte operaie nella Napoli degli anni ’70 e ‘padre’ dell’hip-hop napoletano degli anni ‘90. E’ lui la special guest dell’immaginario tv-show Dionysus Today, dedicato ai vari Dioniso dell’era contemporanea.
Ad essere ‘celebrati’ sono il suo percorso artistico e l’impegno sociale, attraverso gli interventi di un 'conduttore', l’attore anglo-caraibico Vernon Douglas e di un live dj-ing, a cura di Marco Messina. Tra musica, incursioni video e racconti, in un gioco tra realtà e finzione, attraversando le reali identità dei tre protagonisti in scena, lo spettacolo/TV-show celebra il suo Dioniso e la sua visione della vita e del mondo.
Presentando Colasurdo come il “Dioniso dell’era globale”, la performance ripercorre luoghi e trasformazioni, processioni religiose e ibridità contemporanee, globalizzazione, con le relative contraddizioni e resistenza, in nome del piacere e della carne.
A Global Dionysus In Napoli ha avuto origine dibattendo intorno alle trasformazioni di Napoli e con l’intento di raccontare, ad un pubblico straniero, un piccolo segmento di storia Italiana vista da “Sud”, unendo questioni locali e processi globali.
La performance, scritta ed interpretata in lingua inglese ma sottotitolata in italiano, è nata con l’obiettivo di una distribuzione internazionale. Nel 2004 ne è stata presentata una prima forma scenica a Stoccolma, presso il centro polifunzionale Kulturhuset.
In questa anteprima a Napoli sarà presentata la versione definitiva che debutterà, il prossimo mese di settembre, negli Stati Uniti, presso il teatro LA MAMA di New York.
Dall'archivio di Rockol - I talk show di Rockol per la Milano Music Week: “Il ticketing”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.