Musica on-line, Universal apre un negozio per il download di classica e jazz

La scomparsa di clienti importanti come Tower Records e la metamorfosi obbligata dei grandi megastore (come Virgin, che oggi vende più dvd che dischi: vedi News), impone alle case discografiche di cercarsi su Internet lo spazio adatto a coltivare generi e prodotti di nicchia. Universal Music ha deciso di fare da sé, aprendo (per ora solo nel Regno Unito, prossimamente sugli altri mercati internazionali) un “negozio” on-line di musica classica e jazz che sfoggia 125 mila brani scaricabili a pagamento attinti da cataloghi come Deutsche Grammophon, Decca, Philips, Verve, Emarcy e Impulse. “Il nostro sito”, promette il direttore Universal Classics & Jazz di Universal UK Dickon Stainer, “rivoluzionerà l’accesso del consumatore a questi generi e offrirà musica non disponibile altrove allettando tanto i teen ager quanto gli ultracinquantenni”.
Le tracce audio sono compresse in formato WMA a 320 kbps (qualità di poco inferiore a quella del cd; iTunes usa un tasso di compressione a 128kbps) e costano, in Inghilterra, 79 pence ciascuna (1,18 euro). Nei prossimi mesi Universal conta di aprire l’offerta anche ad altre etichette e di distribuire attraverso il suo “store” podcast, suonerie e video completi di opere e balletti.
Music Biz Cafe Summer: le collecting e l'emergenza Covid
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.