Jimi Hendrix registrò l'inno gallese? Trovato un vecchio nastro

Jimi Hendrix registrò l'inno gallese? Trovato un vecchio nastro
Il produttore Dave Chapman, mentre stava tentando di riordinare dei vecchi nastri ammassati in uno scatolone nel suo studio Crouch Hill di Londra, si è imbattuto in una registrazione dell'inno gallese "Hen wlad fy nhadau" che potrebbe essere stata eseguita da Jimi Hendrix. Si tratta di una versione psichedelica dell'inno, accreditata al gruppo New Flames; il bassista dei New Flames era Viv Williams, il quale effettivamente conosceva bene Hendrix. Martin Davies, legittimo proprietario della registrazione, crede che Jimi abbia preso parte alle sessioni ma ancora non può essere completamente certo che si tratti di un inedito del genio di Seattle. Davies ha detto: "Potremmo stabilire chi fece effettivamente la registrazione se potessimo trovare Viv Williams. Dovrebbe avere circa 64 anni". E ha invitato i lettori del quotidiano che ha dato la notizia, il britannico "The Guardian", a contattarlo qualora dovessero conoscere Williams.
Dall'archivio di Rockol - Jimi Hendrix e la sintassi della musica
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.