La Gibson entra nel software musicale con Opcode Systems

La Gibson Musical Instruments, che detiene lo storico e prestigioso marchio di chitarre elettriche, ha virato verso la tecnologia all’interno del proprio comparto, acquistando la Opcode Systems, società produttrice di soluzioni software dedicate all’industria musicale - è nota, in particolare, per lo “Studio Vision Pro”. La mossa risponde alla chiara esigenza di espandere la propria quota di mercato nel settore degli strumenti musicali grazie all’integrazione di un know-how finora estraneo al gruppo: Gibson, infatti, inquadrerà la Opcode Systems come sussidiaria indipendente, sfruttandone appieno l’esperienza tecnologica e cercando di applicarla nel suo core business.
Dall'archivio di Rockol - Dieci gruppi italiani dai quali ci si potrebbe aspettare una reunion
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.