Arezzo Wave non è a rischio

L'ufficio stampa di "Arezzo Wave" ci invia un comunicato nel quale si smentisce la notizia, letta sui quotidiani anche da Rockol (e riportata nella sezione "Dalla stampa") che il festival, seguito da ben 130.000 persone dal 30/6 al 4/7/99, sia "a rischio". Si legge nel comunicato: «Al contrario di quanto sostengono alcuni quotidiani, il futuro di Arezzo Wave è tutt'altro che incerto. Il nuovo sindaco Luigi Lucherini, candidato del Polo, non ha infatti mai parlato di "sfratto" del festival, facendo sapere di volerlo semplicemente spostare fuori città, in un luogo più adatto alle sue reali dimensioni (come le Cave di Quarata a pochi chilometri dal centro). Mauro Valenti, ideatore e direttore artistico del festival, è ottimista e auspica che i tempi per la definizione dell'impegno del Comune siano compatibili con l'allestimento di una manifestazione che richiede mesi ed ingenti investimenti economici per essere attuata.
Vi preghiamo pertanto di segnalare l'appuntamento con la prossima edizione: dal 28 giugno al 2 luglio 2000».
Music Biz Cafe, parla Gaetano Blandini (SIAE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.