Impiegato vince 3 milioni e vuole diventare stella del rock

Il signor Roger Griffiths faceva l'impiegato presso una ditta di telecomunicazioni. Ma un giorno dell'ottobre 2005, dopo aver giocato numerose volte senza alcun risultato alla National Lottery, più o meno l'equivalente del nostro Superenalotto, Griffiths, 35 anni, da Wetherby nel North Yorkshire, vinse 1.800.000 sterline, circa 2.647.000 euro. Una sorpresa? Non tanto. "Ho sempre creduto che avrei vinto", confessa candidamente Roger. C'è gente che si dà alle follie dopo una buona vincita, come c'è gente che si barrica in casa e per anni non si gode i soldi. Lui ha trovato una buona via di mezzo: niente lussi, ma non si fa mancare nulla. Roger e la moglie Lara si sono comprati una bella villa tra Leeds e York, bevono spesso champagne, però non esagerano troppo. Cosa c'entra tutto ciò con la musica? Presto detto: Roger Griffiths potrebbe diventare famoso perché d'ora in poi impiegherà ogni energia per diventare una stella del rock. All'inizio degli anni Novanta l'uomo aveva un gruppo indie chiamato FMB, rimasto sconosciuto. Sepolta quando si mise a fare l'impiegato, ora la band è stata resuscitata anche grazie ai soldi del signor Griffiths. Nello scorso agosto hanno pubblicato un singolo che non ha avuto fortuna, ma Roger ed i suoi FMB non demordono: stanno registrando un album che dovrebbe uscire entro un paio di mesi. "Non vedo perché dovrei sentirmi in colpa", ha affermato Griffiths. "Vincere la lotteria è stata la cosa più bella che mi potesse capitare".
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Enzo Mazza (FIMI)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.