Amazon, musica (e film) in download nel 2007?

Il Financial Times e altre autorevoli fonti internazionali sostengono che il più famoso marchio dell’e-commerce via Internet è finalmente pronto a lanciare una piattaforma per il download a pagamento di musica e film: il debutto sarebbe programmato per l’anno prossimo anche se i portavoce della società, pur confermando un generico interesse nel settore, sostengono di non avere per il momento nessun annuncio da fare.
Stando alle voci che circolano sul mercato, i responsabili di Amazon avrebbero incontrato di recente i dirigenti di tutte le maggiori case discografiche: il tardivo ingresso dell’impresa di Jeff Bezos nel settore della musica digitale, secondo alcuni, sarebbe dovuto alla ferma volontà di vendere file musicali senza software anticopia DRM e dunque utilizzabili su qualunque tipo di riproduttore, una opzione che le major discografiche cominciano solo ora a considerare e sempre con estrema cautela.
Dall'archivio di Rockol - Quando la rockstar mostra il medio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.