In frantumi il sogno di Carl Barat, Pete Doherty lo attacca

In frantumi il sogno di Carl Barat, Pete Doherty lo attacca
I toni flautati di Carl Barat non hanno sortito alcun effetto sul suo ex compagno di gruppo Pete Doherty. Da mesi Barat, che guida i Dirty Pretty Things, parla bene di Doherty, ricorda i bei giorni passati assieme, rievoca le grandi visioni comuni. In vista di cosa? Non si sa, ma pare d'intendere che possa trattarsi d'una strategia per un eventuale e futuro progetto comune. Ma alla corte di Barat l'ex co-leader dei Libertines risponde picche. E il bel sogno di Barat, con tanto di atmosfere albioniche e tramonti alla Turner, va in frantumi. "Se Barat mi manca? Mi portava dell'ottimo crack", ha affermato Doherty. "Ho pagato il prezzo, sono stato buttato fuori dalla band. E con niente, senza sudare, ho messo assieme i Babyshambles. Carl una volta stava nel gruppo migliore, adesso invece sta nel gruppo peggiore".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.