Ahmet Ertegun (Atlantic) in coma profondo: poche speranze di salvarlo

Si sono aggravate le condizioni di salute dell’ottantatreenne cofondatore della Atlantic Records, vittima il 29 ottobre scorso, mentre assisteva a un concerto dei Rolling Stones, di una caduta che gli aveva procurato un ematoma cerebrale (vedi News).
Il suo neurochirurgo di fiducia, dottor Howard Riina, ha dichiarato alla Reuters che il leggendario imprenditore musicale, scopritore fra gli altri di Ray Charles, Aretha Franklin e Led Zeppelin, si trova in un reparto di cure intensive presso il Weill Cornell Medical Center di New York in stato di coma profondo. Al momento Ertegun è tenuto in vita artificialmente, le sue condizioni generali sono ritenute critiche e ci sono poche speranze di un suo pieno recupero.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Massimo Bonelli (iCompany, Concerto del Primo Maggio)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.