Comunicato Stampa: Gennaro Cosmo Parlato al al Teatro Ciak di Milano

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Domenica 17 dicembre 2006
al Teatro Ciak

presenta

“CHE COSA C’E’ DI STRANO?”
con
GENNARO COSMO PARLATO
e la sua compagnia di musici, lirici e trasformisti…

TEATRO CIAK - DOMENICA 17 DICEMBRE 2006

CHE COSA C’E’ DI STRANO?

A poche settimane dall’uscita del nuovo album Remainders, contenente una personalissima rivisitazione di 25 hit internazionali degli anni Ottanta, Gennaro Cosmo Parlato torna al Teatro Ciak domenica 17 dicembre 2006, a poco meno di un anno dal fortunato debutto del suo spettacolo teatrale Che Cosa C’e’ Di Strano? con una serata unica, non solo un concerto ma un vero e proprio spettacolo teatrale.

Gennaro Cosmo Parlato è il capocomico di una sorprendente compagnia di musici, lirici e trasformisti, la cui formazione, per questa occasione, si è allargata a tutti coloro che hanno preso parte alla registrazione del nuovo cd.

L’istrionico cantattore tosco-napoletano, conosciuto anche per le sue performance vocali a Markette, il programma di Piero Chiambretti su LA7, accompagna lo spettatore in un viaggio negli anni dell’edonismo reaganiano e dello yuppismo rampante.
Sulla scena i musicisti Pierluigi Petris alla chitarra, Christian Schmitz al pianoforte, Sandro De Bellis alle percussioni, Paolo Dassi al contrabbasso, il trio di cantanti lirici Giovanni Carpani, tenore, Marco Calabrese e Antonio Corsano, baritoni, e le ormai mitiche “bambole” Marco Lugli, Andrea Allione e Nicola Olivieri. Inoltre un quartetto d’archi, un trio di fiati, un suonatore di ukulele, un suonatore di vibrafono e glockenspiel, un fisarmonicista.

Il risultato è una divertente e raffinata operazione di trasformismo musicale, grazie alla quale i brani sottoposti a nuovo arrangiamento hanno assunto non solo sonorità, ma anche atmosfere del tutto inaspettate. Così Donatella di Donatella Rettore si trasforma in un intenso sirtaki, Don’t you forget about me dei Simple Mind in un poderoso brano western, Comprami di Viola Valentino in un grottesco bolero, Paradise di Phoebe Cates in un appassionante tango argentino. A queste poi si aggiungono dei classici come Maledetta Primavera di Loretta Goggi, Call me dei Blondie, Woman in love di Barbra Streisand, Fotoromanza di Gianna Nannini e persino Material girl di Madonna.

Gennaro Cosmo Parlato – LA BIOGRAFIA

Gennaro Cosmo Parlato nasce a Napoli nel 1972. Figlio e nipote d’arte - la madre e lo zio sono cantanti neomelodici partenopei - comincia prestissimo a lavorare come corista nelle produzioni degli studi d’incisione RCS di Napoli, di proprietà della famiglia (un luogo di passaggio privilegiato per nomi come, tra gli altri, Mario Merola, Angela Luce e Tullio De Piscopo). Allievo di canto e solfeggio della cantante d’opera Melina Spagnuolo, ben presto comincia ad appassionarsi alla recitazione studiando arte drammatica a Firenze.
Nel 2000 e 2001 partecipa come interprete a vari spettacoli teatrali in ambito toscano, mentre continua a lavorare sulla voce con la cantante soprano Annamaria Ozzi. Negli stessi anni inizia a collaborare in veste di autore di testi con cantanti italiane quali Donatella Rettore, Fiordaliso, Viola Valentino, Loredana Bertè, Aida Cooper.
Nella primavera del 2004, su suggerimento di Platinette, invia una sua canzone a Mina, che sta selezionando materiale per il nuovo disco. Fragile, una bellissima e sofferta, viene selezionata e incisa nell’album Bula bula.
All’inizio del 2004, registra una serie di provini di cover degli anni ’80 riarrangiate con gusto retrò. Il progetto viene testato in uno show case e il successo di pubblico è tale che la P-Nuts di Giorgio Bozzo allestisce uno spettacolo teatrale dal titolo “CHE COSA C’E’ DI STRANO?”.
I tempi sono maturi per recarsi in studio di incisione e trasformare i provini in vere produzioni. Il risultato è un disco acustico con raffinati arrangiamenti di strumenti e voci che esce per l’etichetta P-Nuts (Distribuzione VENUS) all’inizio di maggio 2005. Dal disco viene estratto anche un singolo, la splendida cover di sapore caraibico di Maledetta Primavera, che trova un costante airplay su molte radio italiane.
L’estate 2005 è per l’artista toscano-partenopeo molto intensa di attività live e ricca di soddisfazioni, che si conclude a settembre con la partecipazione alla quarta edizione del Premio Carosone.

Nel 2006 duetta con Caparezza nel singolo La mia parte intollerante.

Il 24 novembre 2006 è uscito il nuovo album Remainders, etichetta P-Nuts.

Gennaro Cosmo Parlato è anche ospite fisso di Markette, il programma di Piero Chiambretti su LA7.

Cosa c’è di strano? – LA SCALETTA

PRIMO TEMPO

1) Der Kommissar (Falco)
2) Call me (Blondie – Col. Sonora di “American Gigolo”)
3) Bette Davis Eyes (Kim Carnes)
4) Woman in Love (Barbra Streisand)
5) Maledetta Primavera (Loretta Goggi)
6) Paradise (Phoebe Cates)
7) Comprami (Viola Valentino)
8) Moonlight Shadow (Mike Oldfield)
9) Private Dancer (Tina Turner)
10) Ninna Nanna (Loredana Bertè)
11) Donatella (Donatella Rettore)

SECONDO TEMPO

1) Victims (Culture Club)
2) Si me dejas no vale (Julio Iglesias)
3) Fotoromanza (Gianna Nannini)
4) You spin me round (Dead or Alive)
5) Illusion (Imagination)
6) Under Pressure (David Bowie + Queen)
7) C’est la ouate (Caroline Loeb)
8) Non voglio mica la luna (Fiordaliso)

INFORMAZIONI

ORARI
dal martedì alla domenica ore 21,00 – Lunedì riposo

PREZZI

Poltronissima:
€ 28.00 (+€ 2.80 prev)
Poltrona:
€ 25.00 (+€ 2,50 prev)
Galleria:
€ 20.00 (+ € 2.00 prev)

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Teatro Ciak
- via Sangallo 33 – Milano
- tel. 02.76110093 –www.teatrociak.it
- Orario cassa: Lu-Sa dalle 10.00 alle 18.30
Domenica dalle 15.00 alle 18.30
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Enzo Mazza (FIMI)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.