'Esclusivo': la mamma di The Edge fece da roadie ai futuri U2

Un articolo pubblicato dal quotidiano scozzese "Daily Record", e da esso stesso definito "esclusivo", riporta che fu la madre di The Edge a fungere da roadie al gruppo quando lo stesso era ancora sconosciuto. Nel 1976 Larry Mullen aveva 14 anni e mise, come ampiamente documentato in tutte le biografie sugli U2, il "famoso" annuncio su una parete della scuola Mount Temple Comprehensive in cui richiedeva musicisti per una band in formazione. Risposero in sette, i quali svolsero alcune prove, in mancanza di meglio, nella cucina della casa di Larry. Per qualche giorno la formazione venne chiamata Larry Mullen Band; in line-up c'erano, oltre a Larry alla batteria, Adam Clayton al basso, Bono al microfono, The Edge e suo fratello Dik Evans alla chitarra e, in più, due amici di Larry, Ivan McCormick e Peter Martin. Poco dopo il gruppo mutò denominazione in Feedback. I due amici di Larry se ne andarono. Dopo diciotto mesi di prove i Feedback diventarono Hype con una formazione stabile di quattro elementi. Ma, sprovvisti di auto, si affidarono alla mamma di The Edge per farsi portare in giro; per qualche tempo la donna funse da vera e propria roadie. Ma la vettura non era enorme ed in più era piena di strumenti, così, quando la donna doveva cambiare marcia, uno di loro era costretto a sollevare l'ampli del basso. Cose che fanno sorridere, adesso che gli U2 si spostano con lussuosi tourbus od aerei privati.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.