Gary Barlow, così ricco da non avere veramente bisogno dei Take That

Gary Barlow ha rivelato ad un tabloid britannico d'essere così ricco che non avrebbe neanche avuto bisogno di mettere assieme nuovamente i Take That. Dato che a comporre la maggior parte dei successi della prima versione dei TT, quella con Robbie Williams, era lui, buona parte degli incassi finiva nelle sue tasche. Gary ha riferito d'avere un conto in banca prossimo ai 13 milioni di sterline, circa 19.100.000 euro; un giorno, non sapendo cosa fare di tutti quei soldi, spese 1 milione di sterline in pezzi d'antiquariato. "Ho speso un milione in antichità ed opere d'arte che non m'interessavano neanche. Dei pezzi li ho comprati da Elton John. La nostra casa nel Cheshire era strapiena di cose inutili, ogni singola stanza non aveva un buco libero. Poi ci siamo trasferiti a Londra ed abbiamo deciso di vendere tutto. Quando mi sono visto con Robbie gli ho chiesto come spendesse i suoi soldi. In realtà non c'è nulla di cui abbia più veramente bisogno, così adesso compro solamente dei gadget".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.