Comunicato Stampa: Casinò Royale ospiti a Radio1

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Radiounomusica presenta

I CASINO ROYALE

A VILLAGE

VENERDÌ 3 NOVEMBRE 2006

ORE 13.33.

Venerdì 3 novembre Village, la trasmissione musicale quotidiana condotta da Silvia Boschero (ore 13.33, Radio1) ospita i Casinò Royale, la band milanese che dopo dieci anni ha dato alle stampe un nuovo album, “Reale”.

Nati alla fine degli anni Ottanta dall’amore comune per lo ska, i Casinò Royale (nome tratto dal titolo del romanzo di Ian Fleming) hanno rappresentato una svolta nella musica indipendente italiana: tra i primi ad usare il campionatore e a mescolare rock, ska, elettronica, pop in una nuova sintesi. Dopo il grande successo degli anni Novanta alcuni componenti si sono concentrati sulle loro carriere soliste, il vocalist Giuliano Palma si è staccato per dare vita ai Bluebeaters, ma la band ha continuato la sua attività scegliendo Internet come canale di diffusione. A nove anni dall’ultimo album “Crx” i Casino Royale rimasti si sono chiusi nello studio milanese Officine Meccaniche di Mauro Pagani e assieme al DJ e produttore Howie B, lo stesso di Bjork e Tricky (anche se il disco paradossalmente suona meno elettronico del passato), si sono riuniti con entusiasmo su questo “Reale”. Con noi in studio Alioscia (voce) e Ferdinando (batteria).
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Andrea Rosi (Sony Music Italy)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.