Comunicato Stampa: Nuove uscite per la collana discografica 'Via Asiago 10'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

DA DOMANI NEI NEGOZI LE NUOVE USCITE DELLA
COLLANA DISCOGRAFICA “VIA ASIAGO 10”

IL QUATTORDICESIMO VOLUME (FRANCIS POULENC e PIERRE FOURNIER, RAI 1953)
E IL QUINDICESIMO VOLUME (IL SECONDO PROGRAMMA PRESENTA:
“NATI PER LA MUSICA”, la trasmissione di Gorni Kramer e Lelio Luttazzi)

“FRANCIS POULENC E PIERRE FOURNIER, RAI 1953” e “NATI PER LA MUSICA”, la trasmissione di Gorni Kramer e Lelio Luttazzi del 1950, sono le prossime uscite della collana discografica “Via Asiago 10” (Twilight Music/Halidon), disponibili nei negozi da domani venerdì 1 dicembre, nuove preziose gemme dell’Audioteca Radio della Rai. In occasione di queste due uscite verrà distribuito il cofanetto che raccoglie tutti i 15 cd usciti fin’ora.

Il primo disco è un’importante occasione non solo per ascoltare alcune composizioni di Francis Poulenc eseguite al pianoforte dall'autore, ma anche per apprezzare alcune intense interpretazioni del duo formato dallo stesso Poulenc e da Pierre Fournier al violoncello. Il duo affronta un’importante pagina del Romanticismo, i pezzi fantastici di Schumann, carichi di lirismo, e un classico del Novecento, la suite da Pulcinella di Stravinskij. Il CD si conclude con Aubade di Poulenc, con il compositore al pianoforte insieme all'Orchestra Scarlatti della Rai di Napoli diretta da Franco Caracciolo. Le registrazioni furono effettuate presso gli studi della Rai nel marzo del 1953 e trasmesse in più occasioni dalla radio all'interno del "Programma Nazionale" e del "Terzo Programma".

“Il secondo programma presenta: Nati per la musica”, è invece un doppio disco di uno spettacolo musicale realizzato da Gorni Kramer e Lelio Luttazzi nel biennio '53-'54. C'è stato un momento nella storia della musica leggera italiana - nella radio ma anche nella discografia e nelle manifestazioni dal vivo - in cui la centralità della figura del direttore d'orchestra era assoluta. Le grandi formazioni, la popolarità dei direttori e il gusto per una fruizione casalinga di tipo “orchestrale” diventano gli ingredienti di una formula che resterà praticamente immutata per anni. Qui, a Nati per la musica, salgono sul podio due grandi figure della radiofonia: Gorni Kramer e Lelio Luttazzi che dirigono rispettivamente l'Orchestra di Ritmi Moderni e l'Orchestra Ritmo Sinfonica della Rai. Ha scritto Gianni Giannantonio sul Radiocorriere del 29 novembre 1953: “un programma, quello di Nati per la musica, che sarà un vero e proprio grande spettacolo musicale, di genere del tutto nuovo. Un programma che metterà per una volta tanto d’accordo le due schiere degli eterni contendenti: gli appassionati del valzer e dei tanghi e i tifosi del jazz puro, i tradizionalisti e i modernisti. Due diverse forme di espressione realizzate da Kramer e da Luttazzi all’insegna comune della signora musica”.
Via Asiago 10 presenta per la prima volta un cd doppio, ricavato da una delle più rappresentative trasmissioni degli anni Cinquanta. Oltre alle Orchestre, arricchiscono il cast cantanti del calibro di Teddy Reno, Jula De Palma, Quartetto Cetra e il Coro di Franco Potenza. Anche le bonus tracks sono imperdibili con gli ospiti d'onore della trasmissione: Alberto Rabagliati, Katyna Ranieri, The Peter Sisters e Alberto Semprini.

Realizzata grazie all’importante sostegno dell’IMAIE e il patrocinio della SIAE, “Via Asiago 10” è la label nata dalla collaborazione tra la Twilight Music, l’Audioteca Radio della Rai e Radioscrigno. Da dicembre 2004 pubblica in esclusiva mondiale una serie di registrazioni radiofoniche effettuate nelle varie sedi Rai italiane dal 1924 ad oggi e custodite nell’Audioteca storica della Rai di via Asiago a Roma. I cd contengono materiale Rai riscoperto nell’archivio e riportato ad antico splendore grazie a tecniche molto sofisticate. Nonostante tutto alcuni difetti orginali sono rimasti a testimonianza dell’età e dell’autenticità di un prodotto esclusivo.
I protagonisti appartengono tutti alla storia della musica, alcuni di loro sono vere e proprie icone. Le prime uscite della collana “Via Asiago 10” sono state dedicate a: Frank Sinatra, Louis Armstrong, Juliette Greco, al festival di Sanremo del 1955, Nunzio Rotondo, Enrico Simonetti, Bruno Canfora, Lelio Luttazzi, Domenico Modugno, Aldo Fabrizi, Gorni Kramer, Nino Rota e Il Quartetto Cetra.
È possibile acquistare anche on line le uscite della collana “Via Asiago 10” sul sito www.twilightmusic.it.
Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.