PVI: Giovanni Allevi vince il 'Nseries award' e suona un piano giocattolo

Nella seconda parte della mattinata dell’ultima giornata del Premio Videoclip Italiano, si è svolta la cerimonia di premiazione di “Nseries award”, riconoscimento ai “Mobile director” istituito da Rockol e da Nokia, rappresentata oggi da Francesca Blengi.
Quattro gli artisti in gara, che hanno concesso le loro canzoni a giovani registi che ne hanno tratto altrettanti clip realizzato con il videofonino Nokia N93 e la sua suite di programmi (lo stesso con cui viene realizzato il magazine Video Music Weekly): "Mai" di Antonino, girato da Matteo De Nicolò; "Born in the city" di Dj Jad, girato da Mozukin; "The music sucks" dei The Styles, girato da Molteni; "Portami via" di Giovanni Allevi, girato da Pacileo e Meneghini. Gli artisti hanno visto oggi, per la prima volta e insieme agli studenti dell’Università IULM che ospita la manifestazione, i video dei loro brani. E’ stato incoronato vincitore il clip tratto dal brano di Giovanni Allevi, trasformato nella poetica storia di un uomo che si mette una maschera per vivere.
Il pianista e compositore marchigiano ha ricevuto un altro dono, alla cerimonia: un piano giocattolo, sul quale ha suonato, musicando il video realizzato dai due registi.
I video dei “mobile director” sono visibili su Rockol alla pagina http://www.rockol.it/nseries/director.htm.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Roberto Razzini (Warner Chappell Music Italia)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.