Classifiche USA: all'1 la solita compilation 'Now'. OK il marito della Kidman

E' la compilation "Now that's what I call music" la nuova regina della classifica USA degli album. La raccolta è la ventitreesima della serie, ed è la decima volta nella sua storia che riesce a conquistare il trono. "Now 23" vende 337.000 copie, e il dato non sorprende visto che contiene due brani ancora caldi, "SexyBack" di Justin Timberlake e "London bridge" di Fergie. Le vendite migliori per "Now" si erano verificate nel 2000, con 688.000 copie nella prima settimana. Va bene "Awake" di Josh Groban, che entra sulla piazza d'onore con 270.000 unità mosse; Joshua Winslow Groban (27 febbraio 1981, Los Angeles), madre norvegese, è un cantante piuttosto atipico in quanto il suo stile è piuttosto vario. Festa grande (problemi personali a parte) per Keith Urban, marito di Nicole Kidman: il cantante country, il quale probabilmente deve una parte delle vendite al fatto che i media hanno molto parlato di lui per il matrimonio con l'attrice, piazza il suo nuovo "Love, pain & the whole crazy thing" sul terzo scalino. Per Urban, con poco meno di 270.000 pezzi smerciati, si tratta del debutto migliore della sua carriera. Il gruppo country Sugarland entra al 4 con "Enjoy the ride", mentre la colonna sonora del film "Hannah Montana" della Disney scende al 5. La seconda metà della Top 10 si apre con "Hustler's P.O.M.E." di Jim Jones, amico di Cam'ron. Il suo precedente lavoro, "Harlem: diary of a summer", nel 2003 era entrato al 5. Scivola dal 3 al 7 "Like father, like son" di Birdman e Lil Wayne, mentre rimbalza dal 19 all'8 "Some hearts" di Carrie Underwood. Chiudono "FutureSex/LoveSounds" (9) di Justin Timberlake e la retrospettiva "Best of what's around: Vol. 01" della Dave Matthews Band. Andrea Bocelli manca di poco l'aggancio al treno della Top 10: il suo CD/DVD "Under the desert sky" esordisce in undicesima posizione.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.