Comunicato Stampa: BabyShambles al Piper Club di Roma

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

PIPER CLUB, DNA Concerti e 2PIER presentano:

IL LUOGO SIMBOLO DELLA CULTURA MUSICALE ITALIANA RIPRENDE LA SUA ATTIVITA’ LIVE E PROPONE GRANDI ARTISTI INTERNAZIONALI

Al Piper Club

“BABYSHAMBLES” in concerto
Il gruppo del trasgressivo leader Pete Doherty inaugura la nuova stagione dal vivo dello storico locale della beat generation!

MARTEDI 24 OTTOBRE ORE 21,00
Piper Club, Via Tagliamento 9 – ROMA
Ingresso 20 euro + DP
prevendite attive sul circuito ticketone e greenticket
(i biglietti già acquistati per la vecchia venue del concerto sono validi)

::: abbiamo delle bellissime immagini storiche a disposizione su richiesta :::

C’è un luogo a Roma il cui nome ha fatto la storia della musica e della cultura italiana a partire dalla seconda metà degli anni Sessanta. E’ il Piper Club, fucina pop, cuore pulsante della musica romana e non solo. Gli echi di miti indimenticabili della storia del rock tornano alla mente: Pink Floyd, Genesis, Van Der Graaf Generator, Isaac Heyes, Duke Ellington fino al duca bianco David Bowie ed al genio maledetto di Kurt Cobain che, con i Nirvana, si esibì durante il suo primo concerto romano.

Il locale delle mode trasgressive, che rispondeva in modo originale all’imperante trend londinese della fine degli anni sessanta, punto d’incontro di tutti gli artisti e di tutta la mondanità romana era preferito dai personaggi più in vista e da quelli che, negli anni a venire, sarebbero diventati le pietre miliari del pop italiano. Erano gli anni in cui la musica faceva sognare, erano gli anni della beat generation.
L’originale vocazione di questo magico locale non si è spenta e le tracce di un passato sfavillante non sono sfumate. Oggi, quei battiti vitali tornano più vigorosi e si caricano dell’energia. Il Piper Club si ripropone, ancora, come punto di riferimento delle nuove tendenze grazie a preziose collaborazioni e special guest d’eccezione.
In accordo con DNA Concerti (società tra le più attive in Italia nella musica dal vivo) ecco il primo appuntamento: i Babyshambles di Pete Doherty, uno dei personaggi più chiacchierati della scena rock inglese, ormai da mesi sempre sotto i riflettori dei media per i suoi turbolenti eccessi e per la discussa relazione con la modella più famosa del mondo, Kate Moss, in programma martedì 24 ottobre alle ore 21,00 al Piper Club di Roma.

La storia continua…

NB. Il promoter nazionale dei Babyshambles è Grinding Halt Concerti che collabora anche a questa data al Piper.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Francesca Trainini (PMI, Impala)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.